Polpettine di pesce con marmellata di limone Interdonato

Ingredienti per le polpettine:

  • Filetti di pesce (sgombro, palamito, cernia…) 200 g
  • Mollica di pane raffermo 100 g
  • Formaggio stagionato ragusano grattugiato 50 g
  • Uovo 1
  • La scorza grattugiata di un limone Interdonato non trattato
  • Prezzemolo fresco q.b.
  • Menta secca q.b.
  • Sale e pepe nero q.b.

Per la glassatura e per accompagnare:

  • Un vasetto di marmellata di Limoni Interdonato da 230 g
  • Olio extravergine di oliva

Porre in un cartoccio di carta stagnola i filetti di pesce senza alcun condimento e passare in forno a 200° fino a cottura. Far raffreddare, togliere eventuali spine e sbriciolare bene con le mani (per questa ricetta si può tranquillamente usare anche pesce cotto avanzato).

Ammollare la mollica di pane in acqua. Appena sarà morbida strizzarla e unirla al pesce insieme a tutti gli altri ingredienti.

Amalgamare bene e formare delle polpettine grosse come una piccola noce, aiutandosi eventualmente con le mani bagnate.

Cuocere al vapore.

Al momento di servire, scaldare a fuoco dolcissimo circa 100 g di marmellata con due cucchiai di acqua, porre le polpettine sul piatto da portata e glassarle con la marmellata calda. Irrorare con un filo di olio extravergine di oliva, cospargere con poco pepe nero macinato al momento e servire ad ogni commensale con un cucchiaio della marmellata rimasta nel vasetto.